fronte-crop-americano-manuale-di-fisica-e-buone-maniere_germani-daniele-01

DAVID AND MATTHAUS

Da novembre in libreria il romanzo d’esordio
di Daniele Germani

Manuale di fisica e buone maniere
di Daniele Germani

Collana: Blanco

Pagine: 176

Prezzo: 15,90 €

ISBN: 978-88-6984-112-5

Così come la materia oscura, la corrente e il magnetismo, anche i rapporti personali e i sentimenti sono influenzati da forza invisibili e irresistibili. Il senso di colpa, la vergogna, l’affetto, l’odio, l’amore. Non sono osservabili eppure dominano le nostre vite.”

Il libro

Manuale di fisica e buone maniere è il racconto di occasioni perdute. Il romanzo descrive il complesso rapporto sentimentale ed emotivo fra due studenti italiani, attingendo dal linguaggio e dalle teorie della fisica, mescolando scienza e letteratura. Lui è un assassino di gatti con problemi relazionali al limite della psicosi; lei è una futura astrofisica di successo segnata da un passato tragico. Entrambi vivono con disagio l’esistenza sul nostro pianeta. A far da cornice alla loro storia, una Londra polverosa e poco accogliente, dove si rifugeranno per scappare dal loro passato. Manuale di fisica e buone maniere narra di come le nostre vite siano influenzate da eventi incontrollabili, ma non interamente determinate da leggi ineludibili, come quelle che regolano il moto dei pianeti: la responsabilità di scegliere se reagire o se rinunciare a vivere è soltanto nostra.

L’autore

Daniele Germani nasce a Colleferro, in provincia di Roma, il 25 marzo 1978. Dopo aver lavorato nel settore cinematografico e audiovisivo per molti anni, nel 2008 si trasferisce all’estero, a Barcellona. Dopo quattro anni vissuti in Spagna, inizia a girare l’Europa. Vive a Londra, in Irlanda e poi ancora in Spagna, questa volta a Madrid, dove scrive Manuale di fisica e buone maniereche è il suo romanzo d’esordio. È sposato con Marianna e padre di Nikita.